• In questa stagione sono stati segnati meno di 2,5 gol nel 100% delle partite casalinghe della Premier League dello Sheffield United.
  • Il West Ham ha segnato uno o meno gol in ciascuno degli ultimi tre incarichi in Premier League.
  • Lo Sheffield United ha preso 4 punti dai loro due incontri con il West Ham la scorsa stagione.
  • Entrambi gli incontri tra i Blades e gli Irons la scorsa stagione hanno visto meno di 2,5 gol segnati.

Lame del club inferiore nei guai

Senza vittorie e radicato ai piedi della classifica della Premier League dopo otto partite, la caduta in disgrazia dello Sheffield United con il punteggio più basso della divisione è stata rapida in questa stagione e gli schietti Blades hanno un disperato bisogno di una ripresa positiva delle fortune.

Lo sdentato United di Chris Wilder ha lottato duramente per trovare una formula d’attacco funzionante dall’estate, e solo il Newcastle (8.0) ha fatto una media di meno tentativi in ​​porta a partita rispetto ai Blades (8.1).

L’aggiunta dell’ex starlet del Liverpool Rhian Brewster avrebbe dovuto aggiungere brillantezza e ritmo alla prima linea dello United, anche se il talentuoso attaccante è riuscito a un solo tentativo in porta dal suo arrivo a Steel City.

Il West Ham rimane incoerente

L’inizio del West Ham nel 2020/21 è stato tipicamente astruso e l’incoerenza degli Irons continua a essere fonte di enorme frustrazione per l’allenatore David Moyes.

In una campagna disseminata di picchi e depressioni, gli Irons si sono scambiati colpi con squadre di grande successo in rotta per battere Leicester e Wolves, mentre i punti impressionanti sono stati vinti anche nei pareggi con Tottenham e Man City, ma la sconfitta del West Ham contro il Newcastle e la loro lotta battere il Fulham ha evidenziato la loro natura imprevedibile.

Gli Hammers avevano bisogno di un colpo dell’ultimo minuto di Thomas Soucek per eliminare i Cottagers, anche se il West Ham è stato fortunato a mantenere la vittoria dopo che Ademola Lookman del Fulham ha fatto un pasticcio di un rigore Panenka nel tempo di recupero.

Pochi gol anticipati a Bramall Lane

Con la mancanza di spinta in avanti dello Sheffield United e la famigerata capacità dei Blades di battere i portelli dall’altra parte, dimostrando una potente combinazione, le partite di Bramall Lane sono state dolorosamente a corto di azione in questa stagione.

Tutte e 4 le partite casalinghe della Premier League di Sheffield United in questo periodo hanno visto meno di 2,5 gol segnati, e la rete si è gonfiata solo 4 volte in totale in 360 minuti di azione di alto livello nello Steel City dall’estate.

Il West Ham ha fatto il viaggio a Sheffield dopo aver segnato uno o meno gol in ciascuno dei loro ultimi tre incarichi, e con l’ultima terza uscita degli Irons in declino, il loro scontro con i Blades di domenica ha tutte le caratteristiche per una gara di basso profilo .

Entrambe le scaramucce della Premier League della scorsa stagione tra Sheffield United e West Ham sono tornate con meno di 2,5 gol e le prove suggeriscono che vale la pena sostenere nuovamente il mercato quando le squadre rinnoveranno le conoscenze questo fine settimana.

Oltre alla nostra previsione di meno di 2,5 gol, la nostra previsione del punteggio esatto 1-1 sostiene i Blades per forzare un pareggio contro il West Ham. Le accuse di Chris Wilder hanno consegnato esattamente un gol in ciascuna delle ultime tre partite casalinghe e, avendo segnato una volta in ciascuno dei loro due scontri con gli Irons nel 2019/20, un singolo sforzo dovrebbe consentire ai padroni di casa di rivendicare una quota tanto necessaria del bottino.

Infortunio allo Sheffield United e notizie sulla squadra

Lys Mousset, Jack O’Connell e John Fleck rimangono i tre principali assenti per lo Sheffield United, anche se John Egan, Enda Stevens e Rhian Brewster sperano di riprendersi da urti e contusioni.

Ethan Ampadu è tornato in lizza dopo aver saltato l’ultima partita contro il suo club natale, il Chelsea.

Ferite del West Ham e notizie sulla squadra

Andriy Yarmolenko è risultato positivo al COVID-19 durante la pausa internazionale ed è improbabile che sia presente, mentre anche Angelo Ogbonna e Mark Noble sono infermieri.

Michail Antonio potrebbe comunque essere pronto a tornare all’attacco degli Irons, mentre Said Benrahma spera di guadagnare la sua prima partenza.




#Pronostico #Sheffield #United #West #Ham #United