• Lo Sheffield United ha segnato in tre delle ultime 4 partite di campionato.
  • L’Everton ha mantenuto la porta inviolata solo due volte nelle ultime 13 partite di Premier League.
  • L’Everton ha segnato almeno una volta in tutto tranne due dei loro incarichi in campionato in questa stagione.
  • Lo Sheffield United ha pareggiato uno e perso sei delle partite casalinghe di Premier League in questa stagione.

La ricerca della prima vittoria di Blades continua

Lo Sheffield United rimane l’unica squadra della Premier League a non aver ancora vinto una partita in questa stagione, anche se i Blades dal fondo rock hanno mostrato alcuni segni di vita nelle ultime uscite.

Le accuse di Chris Wilder hanno prodotto un’esibizione vivace nonostante la loro eventuale sconfitta contro il Man Utd nell’ultima partita a Bramall Lane, ei Blades sono riusciti a guadagnare un punto utile a Brighton nel loro ultimo test la scorsa settimana.

Quella prima vittoria della campagna rimane tuttavia sfuggente, e le possibilità dello Sheffield United di prendere tre punti per la prima volta contro i primi 4 abitanti dell’Everton sono scarse.

Battuta d’arresto della tazza di caramelle

L’avventura della Coppa Carabao dell’Everton si è conclusa a metà settimana quando i Toffees sono stati eliminati dai quarti di finale da una squadra superiore del Manchester United al Goodison Park.

Carlo Ancelotti ha scelto di nominare un XI a piena forza per lo scontro di Coppa di mercoledì, e l’infortunio alla testa riportato dall’attaccante Richarlison ha aggravato la miseria dell’italiano in quella che si è rivelata una serata estremamente frustrante.

In Premier League, il quadro sembra molto più promettente, tuttavia, e i Blues si recano a Steel City il giorno di Santo Stefano armati di tre vittorie consecutive.

Probabili gol ad entrambe le estremità a Bramall Lane

Con Richarlison probabilmente assente a causa dei protocolli di commozione cerebrale, e l’Everton certo di essere un po ‘stanco dopo gli exploit a metà settimana della Coppa Carabao, lo Sheffield United può dare una rincorsa ai Toffees sabato e ci aspettiamo che entrambe le squadre segnino a Bramall Lane di conseguenza.

I Blades hanno segnato almeno una volta in tutto tranne una delle ultime 4 partite di Premier League, mentre la difesa a volte sospetta dell’Everton li ha visti mantenere solo due porta inviolate nelle ultime 13 partite di massima serie.

I Toffees però raramente non riescono a registrarsi, e il loro record di gol in 12 delle 14 partite di campionato dall’estate evidenzia quanto siano diventati minacciosi sotto la direzione di Carlo Ancelotti.

È quella grinta in più nell’ultimo terzo che alla fine può portare l’Everton a tre punti il ​​Santo Stefano in quello che dovrebbe rivelarsi un appuntamento difficile da navigare, motivo per cui abbiamo suggerito ai Blues di vincere 2-1 nella nostra previsione del punteggio corretto.

L’Everton ha trovato la rete esattamente due volte in ciascuna delle ultime due vittorie in Premier League, e un’altra doppietta dovrebbe consentire ai Toffees di raccogliere i punti contro una squadra di Blades che ha realizzato due o meno gol in 11 delle 14 partite di campionato finora.

Infortunio allo Sheffield United e notizie sulla squadra

John Lundstram è squalificato dopo l’espulsione contro il Brighton, mentre Jack O’Connell, Sander Berge e Kean Bryan salgono tutti per infortunio.

Oliver McBurnie sarà valutato più vicino al calcio d’inizio, mentre Rhian Brewster potrebbe partire in testa al fianco di David McGoldrick.

Infortunio all’Everton e notizie sulla squadra

Richarlison è stato costretto a lasciare la Carabao Cup persa dall’Everton contro il Manchester United con quello che sembrava una commozione cerebrale e il brasiliano avrebbe dovuto saltare la trasferta allo Sheffield United di conseguenza.

James Rodriguez sta ancora lottando per essere in forma, anche se Allan, Lucas Digne, Fabian Delph e Jean-Philippe Gbamin rischiano di perdere.




#Pronostico #Sheffield #United #Everton