• Sei delle ultime sette partite del Real Madrid hanno segnato tre o più gol.
  • Le tre partite di Champions League del Real Madrid finora hanno segnato una media di 4,67 gol a partita.
  • Due delle ultime tre partite casalinghe dell’Inter si sono concluse con un pareggio per 2-2.
  • Romelu Lukaku ha segnato in sette delle ultime 10presenze con club e nazionale.

Gol in eccesso all’ordine del giorno a Milano

L’Inter è tornata a vincere nel fine settimana grazie a una masterclass di Romelu Lukaku contro il Torino, e il grande attaccante belga potrebbe giocare di nuovo un ruolo importante mercoledì.

L’ex giocatore del Manchester United ha segnato nove gol in nove presenze con l’Inter in questa stagione e ha trovato la rete in sette delle ultime 10presenze per club e nazionale, quindi è un’ottima scelta per il mercato dei marcatori in qualsiasi momento.

Per quanto riguarda la partita vera e propria, ci aspettiamo un eccesso di gol. L’Inter ha visto almeno tre gol in sette delle 11 partite ufficiali di questa stagione e ha giocato la sua parte in un thriller di 5 gol durante la sconfitta a Madrid all’inizio di questo mese, e anche gli ospiti hanno visto la loro giusta quota di gol di recente.

In effetti, sei delle ultime sette uscite hanno segnato almeno tre gol e le loro tre uscite in Champions League finora hanno registrato una media di 4,67 gol a partita. Sostenere oltre 2,5 gol sembra un’opzione molto solida.

Sebbene l’Inter rimanga senza vittorie in Champions League in questa stagione, si è rivelata molto difficile da battere. Quella sconfitta per 3-2 a Madrid è stata solo la seconda della stagione in tutte le competizioni e tre delle ultime 5 partite si sono concluse tutte alla pari. Due delle ultime tre partite casalinghe sono state 2-2 in situazione di stallo, mentre il Real Madrid ha subito almeno due gol in tutte e tre le partite del girone finora, facendo risaltare un pronostico di 2-2 esatto.




#Pronostico #Inter #Milan #Real #Madrid