• L’Atalanta ha subito 15 gol nelle ultime sei partite casalinghe
  • I padroni di casa hanno subito sette gol in due partite casalinghe in Europa in questa stagione
  • Cinque delle sei partite di Champions League dell’Atalanta in terra italiana le hanno viste subire gol
  • L’Atalanta ha segnato 25 gol nelle ultime 12 partite di Champions League

Può l’Atalanta tornare a casa nonostante le difficoltà interne?

La vittoria per 2-0 dell’Atalanta ad Anfield spicca per il suo stato di forma recente, soprattutto dopo la sconfitta per 2-0 contro l’Hellas Verona. I padroni di casa hanno davvero faticato negli ultimi tempi, ma dovrebbero comunque salutare i pesciolini del gruppo.

Il Midtjylland ha perso tutte e 4 le partite, spedendo 11 gol nel processo. La loro prima esperienza a questo livello è stata dura, ma sono migliorati dopo aver segnato nelle ultime due sconfitte.

I danesi sperano di aggiungersi a questo dato il terribile stato di forma casalingo dell’Atalanta, dove è senza vittorie in 5. I padroni di casa hanno subito 15 gol nelle ultime sei qui, offrendo una possibilità ai perdenti.

L’Atalanta ha subito sette gol nelle due partite casalinghe di questa competizione, avendo giocato a San Siro nelle gare casalinghe europee nel 2019/20. Il ritorno al proprio campo è stato duro, mentre la Dea ha subito gol in 5 delle sei partite di questa competizione disputata in Italia.

Su una nota più brillante, l’Atalanta non è riuscita a segnare solo in una delle ultime 12 partite di UEFA Champions League. Hanno fatto una media di poco più di due a partita, quindi sosteniamo entrambe le squadre per segnare e vincere 2-1 in casa.




#Pronostico #Atalanta #Midtjylland