• L’Arsenal non è riuscito a segnare in 4 delle ultime 5 partite di Premier League.
  • I Gunners non hanno segnato dal gioco libero in 450 minuti di calcio di alto livello.
  • I lupi non si sono registrati in due dei loro ultimi tre incarichi in trasferta.
  • Sia l’Arsenal che i Wolves devono ancora superare il tetto dei 10 gol in questa stagione.

L’Arsenal continua a balbettare

Mentre l’Arsenal continua a godersi le distrazioni continentali di metà settimana contro avversari di livello inferiore, le prestazioni della Premier League dei Gunners rimangono disperatamente cupe.

L’Arsenal è riuscito a vincere solo una volta e segnare una volta negli ultimi 5 incarichi in Premier League, e la loro situazione sarebbe potuta essere peggiore se il Leeds non avesse visto tre tentativi fuori campo nello 0-0 a Elland Road la scorsa settimana.

Solo Newcastle, West Brom e Sheffield United hanno registrato meno tentativi in ​​questa stagione rispetto ai Gunners timidi e Mikel Arteta finora non è stato in grado di trovare una soluzione al loro terzo malessere finale.

Lupi privi di brillantezza

I lupi sono sembrati ugualmente piatti nelle ultime settimane e la serie di una sola vittoria di Wanderers in 4 gare di Premier League li ha visti precipitare al nono posto in classifica.

Il solito affidabile Raul Jimenez ha segnato solo una volta nelle deludenti 4 partite di Wanderer, e il periodo di aridità del 29enne ha gettato una luce poco lusinghiera sull’eccessiva dipendenza dei Lupi dal loro talismano messicano.

Poca eccitazione prevista agli Emirati

Arsenal e Wolves sembrano a corto di forza offensiva al momento, e con la fiducia in entrambi i campi a un basso riflusso, l’incontro di domenica all’Emirates potrebbe sfociare in una squallida battaglia tattica tra due squadre con tendenze difensive.

I Gunners e Wanderers sono due delle sole sei squadre della Premier League che non hanno ancora raggiunto la doppia cifra per i gol in questa stagione, mentre sono al 4 ° postoth e 7th dal basso per i tentativi medi rispettivamente per partita in casa e fuori casa finora.

L’Arsenal – che non ha messo a segno un solo gol dal gioco libero in nessuna delle ultime 5 lotte di Premier League – non sembra in grado di spingere per la vittoria questo fine settimana, mentre i Wolves, che hanno segnato un solo gol combinato nelle ultime tre trasferte , sembrano anche mal equipaggiati per andare alla giugulare a Londra.

Con questi fattori combinati, e sia Mikel Arteta che Nuno Espirito Santo desiderosi di evitare un’altra sconfitta che indebolisce la fiducia, sostenere il pareggio sembra un’opzione solida per l’ingaggio di domenica, mentre è anche favorita una previsione del punteggio corretto 0-0.

Infortuni dell’Arsenal e notizie sulla squadra

Gabriel Martinelli, Pablo Mari e Thomas Partey saranno tutti fuori dalla partita di domenica, mentre non saranno presenti lo squalificato Nicolas Pepe e l’infortunato Calum Chambers.

Ci sono anche dubbi sulla disponibilità di Mohamed Elneny, Sead Kolasinac, David Luiz, Bukayo Saka e Willian mentre crescono i problemi di selezione di Mikel Arteta.

Infortunio al Wolverhampton e notizie sulla squadra

Conor Coady dovrebbe tornare nella line-up dei Wolves a seguito di uno spavento COVID-19, anche se Jonny (infortunato) e Romain Saiss (COVID-19) perderanno.




#Pronostico #Arsenal #Wolverhampton